winter-glam-icona

winter-glam
Scopri cos’è veramente essenziale per il tuo winter style. A partire proprio dal cappotto, sinonimo di “caldo inverno”, che si impone come capo fondamentale della tendenza dettata dalle passerelle per questo Autunno/Inverno 2013-14.

Il pesante soprabito invernale, in tessuto di lana dalla sagoma dritta, torna alla sua forma originaria, che prevedeva di essere indossato sopra la giacca. Direttamente dai banchi sartoriali londinesi del 1870, i cartamodelli dei cappotti che conosciamo oggi, prendono nuova vita, per esplodere nei più diversi stili contemporanei.

Quest’anno tutte le maison di moda si sono cimentate nella rivisitazione di un capo che ha fatto storia, rendendolo facilmente portabile, grazie alla scelta di materiali leggeri, ma con fibre che ostacolano il passaggio del freddo e soprattutto, vivace.

E’ il colore a fare la differenza, però!

max-mara-cappotto-senapeSui morbidi panneggi in versione sporty di Max Mara, ad esempio, il giallo senape risalta più che mai per dare vivido colore alle atmosfere chiaroscurali delle grigie giornate invernali.

Mantenendo la sua nota caratterizzante, propria della tradizione, che lo associa all’eleganza più classica incrociata a un certo charme bohèmien, questo capo oggi non è più relegato alle occasioni particolari.

Guadagnando in leggerezza, grazie alle moderne lavorazioni dei morbidi tessuti, il cappotto è presentato come capo da indossare sempre e soprattutto con accessori di contrasto, tipo cinture o sneakers ai piedi.

Si smorzano i tagli classici, grazie anche alla tendenza diffusa di portarlo leggermente all’indietro, come tributo alla sinuosità del corpo femminile.

E’, comunque, fondamentale che il cappotto sia OVERSIZE.

L’ampiezza dei panneggi di lana riesce a rafforzare l’idea del “sopra-taglia”, già presente nel taglio e nella cucitura della sua fattezza.

Risulta, tuttavia, “minimale” per l’ampiezza delle maniche, più strette al polso, o “informale” nel modello dal collo sciallato e nella versione “kimono” con cintura in vita, o chiusura mediante bottoni.

Un cappotto declinato secondo le caratteristiche di una molteplicità di culture, dunque, non poteva escludere la possibilità di venire impreziosito dal gioiello.

Gioiello che si fa spilla decorata o bottone intarsiato, sino a diventare fine bordatura, decorata mediante disegni incisi su pelle in antico stile ottomano o secondo le trame dell’antica tradizione samurai giapponese.

Per il 2013, allora, il cappotto diventa “eleganza classica” che si sposa con il “colore”, per farsi indumento divertente ed eccentrico. In una parola: WINTER GLAM.

Scopri di più sulla moda winter style consulntando i lookbook invernali dei Designer Outlet McArthurGlen